Lettera A

  • Abbatinu: Chierichetto.
  • Abbele: godere dei guai altrui.
  • Abbottàta: 1) come sostantivo: abbuffata. 2) come aggettivo: gonfiata.
  • Abburità: Avvolgere.
  • Abburitacciu: Involto fatto male.
  • Abburitatu: Avvolto.
  • Abbuticchiatu: Avvinghiato.
  • Acciaccà: Schiacciare.
  • Acciaccatu: Schiacciato, calpestato.
  • Acciancà: Scavalcare, superare un ostacolo con le gambe.
  • Accicuglià: Sbattere le ciglia.
  • Acconcià: Condire.
  • Accucchià: Accomodare a proprio vantaggio, barare.
  • Accucugliatu: Accosciato.
  • Accui: Finimenti per bestie da soma.
  • Acquaruglia: Minestra povera di pasta e condimento.
  • Acqualestro: Arcobaleno.
  • Addemettessenne: Vergognarsi(inteso come atto di timidezza).
  • Addiminitu: Accorciato, ristretto.
  • Addiricchiatu: Arrampicato.
  • Addó: Dove.
  • Addore: Odore.
  • Addoratu: Odorato.
  • Adduràssenne: Provare repulsione.
  • Affelàtu: Affannato, spossato.
  • Afferaturu: Attrezzo lungo e sottile usato per dare il colpo di grazia ai maiali.
  • Ainasse: Sbrigarsi.
  • Aiuccu: Allocco.
  • Ajuttì: Inghiottire.
  • Alà: Sbadigliare.

freccetta destra