Filastrocche in dialetto

Quaresima

Quaresima baffuta 'on fussi mai vinuta
che si vinuta a fa', puzzi de renga e de baccalà


divisore

Nonna

Madona, Madonna, Madonna
s'abbruciata la soreca a nonna, Nonna và scappenno
co la soreca fumechenno


divisore

Ju frate

Zirulì s'ammorto un frate
agl'inferno non ci cape
in paradisu 'on ci gliu volemo
poro zi frate comme facemo


divisore

Ju sacrestanu

Una e le dua e le tre piruzza
chi l'ha fatta la sente la puzza
e l'ha fatta u sacrestanu
che tenea la bomba mmanu


divisore

Margarita

Margarita fa lo pa'
tutte le mosche ci vau a cacà
cenne và una cica cica
caccia gl'occhi a Margarita


divisore

La pignatella

Zitta ma' 'on me menà
te racconto comme a stà
stea a fa a sciguiarella
messa rotta la pignatella


divisore

Cucciapenta

Cucciapenta calla calla
mitti la sella alla cavalla
la cavalla è degliu re
cucciapenta nmani a me


divisore

Ciammaruca

Esci esci ciammaruca
che mammota è firuca
è firuca agliu maceglio
co' n'agu e co' un corteglio


divisore

Crapa pelata

Crapa pelata co' trenta capigli
tutta la notte eanu cantenno i rigli
e gli fau 'na serenata
viva viva crapa pelata


divisore

Sarafina

Sette, quattordici, vintunu e vintotto
Sarafina ha cascata da letto
e s'ha fattu u scarabocchiu
sette, quattordici, vintuno e vintotto


divisore

Ciammaruchella

La canzone della ciammaruchella, quantu è bella, tella vo' mparà?
so' tre jorni che la vaio cantenno e me c'abbusco lo magnà
me c'abbusco pane e vinu e lo reporto a mio maritu
maritimu sta mbriacu e me scrocchia la sedia 'n capu
menne scappo areto alla porta
e ci trovo la zoccula morta
e la vaio a sippillì
'n corno 'n cuiu a chi sta a sintì